mercoledì è iniziata una nuova edizione della MFW, la settimana della Moda a Milano.
oggi vorrei parlarvi delle sue origini, lasciando le immagini di questi giorni ai prossimi post.

la prima Fiera a Milano rivolta al settore Tessile-Abbigliamento risale addirittura agli anni ’20,
quando era una sezione della fiera Campionaria; già dal 1924 un padiglione venne
interamente dedicato alla nascente moda italiana e all’alta moda francese.
in quegli anni le sfilate si tenevano al Teatro della Moda che era all’interno della fiera e
le sfilate con passerella fecero il loro ingresso nella manifestazione già dagli anni ’30.
negli anni il successo della moda italiana è andato effermandosi sempre più,
tanto che oggi possiamo dire che la Fiera ha dato il proprio contributo a fare conoscere
l’energia creativa e il potenziale industriale che ha sempre caratterizzato il settore moda in Italia.

è nel 1958 che viene poi istituita la settimana della Moda a Milano,
manifestazione che fa parte delle “Big Four”, le quattro principali manifestazioni per la Moda internazionale :
oltre a Milano ci sono New York, Londra e Parigi.

la settimana della Moda a Milano si tiene due volte l’anno : a settembre con le sfilate e le presentazioni delle collezioni primavera/estate, a febbraio con le sfilate e le presentazioni delle collezioni autunno/inverno.
si presentano gli stili e i trend dei mesi che verranno, presentandoli quindi con grande anticipo,
questo per dare il tempo di acquisire gli ordini dei negozi e di consentire la produzione dei modelli presentati…
…e anche, purtroppo, per dare l’occasione ai brand low-cost di copiarli…
…vanificando mesi di sacrifici, di ricerca e di lavoro intensi.

la settimana della Moda a Milano viene gestita dalla Camera Nazionale della Moda Italiana,
un’organizzazione senza scopo di lucro che disciplina, organizza,
coordina e promuove tutti gli eventi legati alla settimana della moda a Milano.
dal 2010 la manifestazione, che per tradizione si teneva presso la Fiera di Milano, è stata trasferita al Fashion Hub,
oggi i principali eventi e fashion show si tengono all’interno del famoso “quadrilatero della Moda”
in palazzi e location d’eccezione come la Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale o le sale di Palazzo Serbelloni.

a questo punto non vi resta che seguire i prossimi post per scoprire le nuove tendenze,
quello che la Moda a Milano detta per le prossime stagioni,
oggi ve ne lascio solo un assaggio,
baci baci Gina

moda a milanomoda a milano 2moda a milano 1 moda a milano 3 moda a milano 5moda a milano 4 moda a milano 6

photo by Gina

 

Author

Blogger, Style Consultant & Fashion Stylist

32 Comments

  1. Niente da aggiungere al post, hai fatto un quadro generale e dettagliato perfetto Gi.
    E’ stato un enorme piacere conoscerti e spero di rivederti presto anche io. Sei una donna in gambissima, continua così!
    Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

  2. io sono relegata a Roma per questa volta ma alla prossima di settembre non mancherò!
    bellissimo post
    un bacione
    admaiorasemper.website

Write A Comment

Top