Buon sabato di Pasqua! oggi volevo lasciarvi 8 consigli per essere alla moda spendendo poco, per vestirsi bene spendendo il giusto.
Si tratta di consigli  semplici, anche perchè l’eleganza e lo stile non si possono comprare e quindi basta un po’ di buon gusto per fare le giuste scelte ed essere sempre glamour con classe.
L’importante è fare degli acquisti che rispecchino sempre il nostro stile e acquistare dei capi che siano adatti alla nostra figura, piccoli segreti per essere sempre perfetti. Scopriamo insieme questa mini-guida.

Vestirsi bene spendendo il giusto : 8 facili regole da seguire

  1. Il primo consiglio che vi lascio è quello di acquistare nel periodo dei saldi o delle promozioni; in questo caso avrete due momenti nei quali effettuare il vostro shopping : o appena partono i saldi “fiondandovi” sui capi che tenevate sott’occhio da tempo, o negli ultimi giorni del periodo di saldi, momento in cui i negozi applicano delle percentuali di sconto maggiori per riuscire a smaltire più rimanenze possibili. Io di solito scelgo l’inizio se devo acquistare qualche capo od accessorio più importante, perchè ho un’idea precisa e la fine del periodo per “scovare” le chicche rimaste…cose di cui non avevo bisogno e che non avevo in nota, ma che super scontate mi sembrano irrinunciabili. Vi consiglio anche di controllare sempre l’angolo delle occasioni : io ci ho trovato cose strepitose, come i sandali di Etro che vi ho presentato in questo post.
    Ma fate attenzione: spesso vengono inseriti capi vecchi insieme a quelli delle ultime collezioni.
  2. Studiare nuovi abbinamenti per i capi del nostro guardaroba. Infatti a volte basta accostare capi nuovi ai pezzi vecchi presi dal nostro guardaroba : vedrete che in questo modo potrete rinnovare i vostri look ed avere mood alla moda.
    A volte anche abbinare a capi nuovi degli accessori presi dal nostro armadio servirà a completare e rendere perfetti dei look altrimenti anonimi.
  3. Riadattare a nuovi stili i capi datati del nostro armadio. A volte basta poco per rinnovare un capo un po’ vecchiotto; pensate a sfrangiare un jeans tagliando il fondo con una lametta, ad applicare simpatici patch ad una giacca piuttosto che ad una camicia o ad jeans, a tagliare una vecchia felpa per avere un crop-top.
    In questo modo investendo pochi euro, con un po’ di fantasia e un po’ di pazienza ed iniziativa, potrete creare capi nuovi da indossare…un modo perfetto per vestirsi bene spendendo il giusto!
  4. Frequentare le catene low-cost. E’ vero, eticamente non sono sempre corrette, ma per riuscire a rinnovare i nostri look abbiamo bisogno di loro. Così non esitate a comperare capi di tendenza a prezzi bassi, purchè vi stiano bene. Normalmente queste catene hanno dei capi basici a prezzi davvero modici e capi che seguono le ultime tendenze prese dalle grandi griffe, così potrete sbizzarrirvi a creare outfit interessanti, per vestirsi bene spendendo il giusto.
  5. Scegliete gli outlet. Gli abiti e gli accessori di marche famose non sono accessibili a tutti ma spesso fanno la differenza e rendono unico e stiloso il nostro look. Andate quindi negli outlet soprattutto nel periodo di saldi : in questo modo potrete trovare abiti ed accessori pregiati a prezzi accessibili. Preferite acquistare capi iconici, quegli evergreen che davvero non possono mancare nel nostro guardaroba, come un balzer dal taglio classico, un little black dress, una borsa in pelle nera, una décolleté…sono capi per cui vale la pena un giusto investimento.
  6. Mai sentito parlare di swap party?  E’ un party tra amiche in cui ognuna porta qualche capo da scambiare, facendo quattro chiacchere e mangiando qualcosa in compagnia. In questo modo potremo rinnovare i nostri outfit con capi scartati dalle nostre amiche, ma che per noi saranno perfetti e spendendo zero euro…quando organizziamo il prossimo scambio abito?…io devo giusto fare il cambio dell’armadio!…
  7. Acquistare on-line. Non è il modo di fare shopping che preferisco visto che amo andare per negozi e provare montagne di capi, ma se non amate farlo o non ne avete il tempo, questo è sicuramente uno dei modi più economici per fare shopping. Quindi, facendo attenzione alla sicurezza dei siti, scegliete tra gli indirizzi on-line più conosciuti e, visto che spesso le taglie non coincidono a quella desiderata, iniziate acquistando t-shirt e cardigan, evitando i pantaloni. Fate anche attenzione che ci sia la possibilità di resi senza problemi, con spese di spedizioni gratuite.
  8. Cercare capi vintage. Io adoro scovare pezzi iconici cercando tra cose che hanno un passato, ma non è per tutti. A me piace perchè si tratta di cose che hanno un’anima, che hanno una qualità di materiali e finiture che non ci sono più, perchè si tratta di capi firmati che altrimenti non potrei permettermi. Purtroppo i capi più importanti non sempre hanno prezzi modici, ma di sicuro daranno carattere al vostro guardaroba a prezzi comunque ragionevoli, dando l’opportunità di una nuova giovanezza a pezzi che hanno ancora tanto da dire. Guardate qui uno di quelli che ho trovato io.
    Tenete anche conto che spesso potrete lasciare in questi mercatini o negozi i vostri capi per venderli o scambiarli.                                                                                                                                                                             Siamo giunti al termine di questo articolo, vi ho lasciato i miei 8 consigli per vestirsi bene spendendo il giusto…spero di avervi dato qualche spunto di riflessione e qualche consiglio che vi possa servire per i vostri prossimi acquisti,
    vi auguro una Buona Pasqua, tanta serenità e pace a tutti.Baci baci Gina

    vestirsi bene spendendo il giusto
    una t-shirt di Givenchy comperata in un mercatino vintage e una borsa Gucci acquistata durante i saldi
    vestirsi bene spedendo il giusto
    gilet acquistato on-line, sandali acquistati tra le occasioni dell’outlet Etro
    vestirsi bene spendendo il giusto
    maglione e jeans acquistati in un outlet
    vestirsi bene spendendo il giusto
    sandali “scovati” nelle occasioni dell’outlet Etro del Fidenza Village

    vestirsi bene spendendo il giusto
    abito e borsa acquistati nei saldi, bracciale vintage “scovato” in un mercatino

 

 

Author

Blogger, Image Consultant, Fashion Stylist.
Creativa, allegra ed ottimista, amo la mia famiglia e adoro la compagnia.
Vivo di Moda da sempre.

25 Comments

  1. post interessante e le foto bellissime 🙂 ma tu stai sempre bene 🙂

Write A Comment

Top