Buongiorno! Il Caftano è uno di quei capi di abbigliamento che ci fa volare immediatamente su spiagge bianche ed assolate di luoghi esotici e che ci ricorda serate con amici tra chiacchere e risate….Insomma ci porta subito all’estate!
Il Caftano, oltre ad essere usato abitualmente al mare, è stato rivalutato negli ultimi anni perchè con qualche accorgimento diventa perfetto anche in città, per una passeggiata in centro o una cena all’aperto. Infatti è un capo molto fresco ed elegante, che ci può aiutare ad affrontare le alte temperature sempre con classe.

La sua origine si perde nella notte dei tempi di paesi lontani : usato inizialmente come cappotto sopra ad altri indumenti, lungo fino ai piedi, poteva essere totalmente chiuso, ma era molto diffusa la variante aperta per facilitare le cavalcate dei nomadi dell’Asia Centrale.
Tornato in voga negli anni ’60-’70 perchè proposto da prestigiose case di moda, deve il suo successo alle dive del cinema, prima di tutte Liz Taylor, che lo indossarono anche in occasioni speciali.
Arrivato fino a noi, il caftano (è sbagliato scriverlo con la “k”) è simbolo dell’estate e della libertà del vestirsi, potendolo indossare per ogni occasione grazie alla sua versatilità.

Per l’estate 2017 il caftano sarà leggerissimo, fresco, colorato e ornato da ricami, applicazioni, frange, pizzi e nappine colorate. Potrà essere in seta, mussola, voile, potrà avere uno scollo più o meno profondo, potrà essere chiuso ad abito o aperto, in stile gilet o camicia (come quello che indosso in queste foto). L’importante è che sia ampio, che non strizzi la figura, ma che la avvolga delicatamente.
Il modello che indosso in questi scatti è facilissimo da trovare, andate su Zaful e potrete sbizzarrirvi nella ricerca!
Con fantasie e ricami colorati, utilizzato tipo giacca, sopra ad un top bianco basico, abbinato a ripped jeans o a un gonnellone bianco lungo sarà perfetto per la città e per serate easy tra amici, con shorts o minigonne andrà benissimo per occasioni di relax informale.

I colori? Beh siamo in estate, potete osare e con un bel caftano tutto è possibile. L’importante, come sempre, è scegliere un colore adatto a voi, al vostro incarnato e alla vostra personalità; se siete a vostro agio solo indossando il nero, troverete sicuramente un caftano in questo colore, magari impreziosito da un ricamo che lo renderà super glam. Se invece amate i colori o le fantasie, ne troverete per tutti i gusti, dal giallo, al rosso, al verde, al turchese.

Altra idea : avete un bikini nuovo, magari crochet, con il quale volete fare un abbinamento che metta in mostra la vostra personalità dalle mille sfaccettature? Cercate il caftano che per modello, colore o fantasia si abbini perfettamente al vostro bikini e illuminerete con la vostra allure tutta l’estate.

E quali calzature abbinare? A me piacciono i sandali bassi, che siano infradito, gladiators, con decori gioiello o più sportivi e anche le espadrillas basse; l’unica concessione, se proprio non volete rinunciare ad un po’ di tacco, una zeppa in sughero o in corda.

Direi che l’argomento di oggi è terminato, vi lascio ai vostri pensieri,
baci baci Gina.

 

Photos : Franco Marchesi

caftano 15 caftano 14 caftano 13 caftano 12 caftano 11 catano 10 caftano 8 caftano 7 caftano 6 caftano 5 caftano 4 caftano 3 caftano 2 caftano 1 caftano

caftano : Zaful
top : no brand
jeans : Ermanno Scervino
belt : William Wallace
shoes : Jeffrey Campbell
sunglasses : Stradivarius
bag : Balenciaga
earrings + bracelet : Sogni Lussuosi
rings : TopShop + Morellato

 

 

 

Author

Blogger, Style & Image Consultant, Fashion Stylist

19 Comments

Write A Comment

Top