Si tratta di un trend vincente, un trend trasversale che riguarda abiti in stile anni ’50, maxi bluse in stile hippy, vestiti neo-grunge o tute da discoteca…sto parlando delle spalle scoperte o off the shoulder che dir si voglia.
Le spalle sono protagoniste indiscusse della stagione, lo possiamo vedere dai negozi ai siti e-commerce, alle immagini che si rincorrono sul web e sui social. Ad incorniciarle c’è tutta una serie di bluse, abiti, top, camicie e bluse che spostando lo scollo di qualche centimetro, lasciano le clavicole scoperte e che hanno dato il via a questa tendenza, perchè si sa sono i dettagli a fare la differenza.
Come avevo accennato anche prima, funziona nei più diversi stili perchè può essere bucolico e romantico, sexy ed androgino in base alla scelta fatta dai designer, che lo hanno proposto in tanti modi diversi tra loro.

Ma dobbiamo fare attenzione, per usare capi off the shoulder dobbiamo usare qualche piccola accortezza, qualche “trucchetto” per valorizzare la nostra fisicità e per non essere mai fuori luogo.
Se siamo esili potremo usare le tuniche dritte, cosa che non potremo fare con un seno più generoso perchè rischieremmo “l’effetto tenda”. Se la nostra corporatura è mediterranea, potremo quindi scegliere un modello più aderente o che si stringa nel punto vita, in modo che la figura venga valorizzata.
Per le esili sono adatti anche gli scolli arricchiti di maxi-volant, che invece non consiglio a chi ha più seno.
E per chi non vuole apparire troppo, ma vuole abbracciare il trend off the shoulder, consiglio di non scegliere pizzi e stampe con colori accesi, ma di optare per tessuti semplici come il cotone e il lino (perfetti per le temperature di questi giorni) e per linee pulite e minimali.
E nella “daily routine” consiglio di stare sempre attente ai volumi che si indossano; per questo sceglierei tra le tantissime proposte di camicie in cotone rigato o vichy che possono essere compatibili con il proprio ruolo professionale. Al contrario una blusa con maniche a sbuffo in tessuto lucido o un abito aderente saranno più adatti per la sera e saranno da evitare sul luogo di lavoro.

Ma vorrei dare ancora un suggerimento: per usare capi off the shoulder, le spalle devono essere perfette; ciò significa avere pelle levigata, idratata e luminosa in punti che non curiamo come altri: pensiamo quindi di usare uno scrub, per eliminare le cellule morte, e un buon idratante. Volendo si possono anche usare degli illuminanti in polvere o liquidi per mettere più in risalto l’ossatura e i muscoli.
Ma per assicurarci spalle, schiena e décolleté perfette non dovremo mai dimenticare esercizi specifici per definire i deltoidi e bicipiti: quando sono tonici passeremo ogni esame senza problemi!

Baci baci Gina.
off the shoulder off the shoulder 2 off the shoulder 3 off the shoulder 4 off the shoulder 5 off the shoulder 6 off the shoulder 7 off the shoulder 8 off the shoulder 9 off the shoulder 10 off the shoulder 11 off the shoulder 12 off the shoulder 13Ph. Sofia Marchesi

blouse : Susy Mix
jeans : Twin-Set
watch : Daniel Wellington
rings : Morellato + Dettagli Shop
shoes : Ki6? Who are you?
sunglasses : Gamiss

Author

Blogger, Style & Image Consultant, Fashion Stylist

13 Comments

Write A Comment

Top