Tempo di ponti, tempo di iniziare a programmare le vacanze…tanti di voi forse hanno scelto o stanno pensando di scegliere come prossima meta dei propri viaggi Londra. Quindi ho pensato di darvi qualche consiglio su cosa non perdere se visitate la capitale britannica.
Io ci sono stata lo scorso luglio con Sofi (5 giorni indimenticabili tutti per noi!) ed il tempo è stato particolarmente generoso : temperature oltre i 20°, tanto sole...insomma il clima ideale quando si vuole conoscere al meglio una città, ma è stata un’eccezione perchè solitamente, anche nel periodo estivo, occorre sempre avere un giubbotto e un ombrello. Londra infatti ha solitamente un clima temperato (temperature in media dai 6 ai 17° in primavera e dai 12 ai 22° in estate).

Ma veniamo alle 10 cose che a mio avviso non si possono perdere a Londra:
Covent Garden : centro della vita culturale, artistica e dello shopping londinese, questa zona prende il nome da un convento e dal suo giardino fin dal XII secolo. E’ parte dell’West End, la zona più importante per l’intrattenimento della capitale britannica. La piazza del mercato di Covent Garden ha ospitato per secoli il mercato ortofrutticolo, ora è stata trasformata nell’Apple Market: il caratteristico mercatino di creazioni artistiche e di piccoli atelier; tutt’intorno ci sono negozi, caffetterie e piccoli ristoranti. Qui si esibiscono talentuosi artisti di strada e nel terrapieno potrete assistere a mini rappresentazioni di cantanti d’opera.

Nottingh Hill e Portobello Road : è il quartiere di Londra reso famoso dal film con Julia Roberts e Hugh Grant, con le tipiche case londinesi nelle tinte pastello; una delle sue strade è Portobello Road, famosa per il suo mercato; ma tutta la zona è perfetta per lo shopping, per una sosta in una caffetteria o per gustare un pasto in un tipico pub.

Tower Bridge – Tower of London : il ponte rappresenta una delle icone di Londra, così come la vicina Torre, assolutamente da vedere e possibilmente da attraversare durante un soggiorno a Londra. La costruzione è il ponte levatoio più grande mai costruito, in stile gotico vittoriano.

Oxford Street : è uno dei luoghi più conosciuti e frequentati della City, protagonista assoluta dello shopping con i suoi numerosissimi negozi tra i quali non dovrete farvi mancare Selfridges, Top Shop e Primark.

The Lion King : che sia questo o un altro, vi consiglio di vedere un musical durante un soggiorno a Londra. I teatri si trovano principalmente nella zona di Covent Garden e la scelta tra gli spettacoli è davvero ampia. Io ho scelto Il Re Leone perchè mi è stato consigliato da più persone e devo dire che è uno spettacolo coinvolgente, da brividi, con attori bravissimi e una scenografia che fa restare senza parole, lo consiglio vivamente.

Victoria & Albert Museum : il museo che ho preferito; oltre a meravigliose opere d’arte, c’è una sezione dedicata al costume e alla moda che mi ha entusiasmato, così come la parte dedicata ai bijoux. L’ingresso è gratuito, come quasi tutti i musei di Londra, non potete perderlo.

Harrods : è diventato quai “too much”, ma non si può evitare di tornare a casa senza un suo souvenir e un giro tra le sue meraviglie…vi tocca!

National Gallery : è una delle pinacoteche più grandi del mondo, racchiude tesori come i Girasoli di Van Gogh e tante tele degli impressionisti francesi, ma non possiamo dimenticare le opere di Leonardo da Vinci, Tiziano, Tintoretto, Goya e tanti altri ancora. Imperdibile!

Hyde Park : è il parco più famoso, il grande polmone verde della capitale britannica, il suo immenso mare verde, dove giocare, camminare, fare sport o più semplicemente stendersi a prendere il sole o a leggere un libro.

Camden Town : quartiere famoso per il suo mercato, che si tiene nel fine settimana e che attrae migliaia di turisti. E’ bello perdersi nelle sue bancarelle colorate, che offrono pezzi di artigianato, cibi da ogni parte del mondo e tante curiosità. Ho ammirato le costruzioni davvero uniche, ma purtroppo ho trovato troppe cineserie tra i capi di abbigliamento. Quindi lo consiglio per l’atmosfera, che si respira anche nei locali del quartiere, ma non per il fashion shopping.

Non mi dilungo oltre, spero troviate interessante questo post e fatemi sapere se andate…così vi penserò e sarò con voi con il pensiero…

Baci Baci Gina

Londra 15
Convent Garden
Londra 7
Covent Garden
Londra 6
Covent Garden
Londra 13
Notting Hill – Portobello Road
Londra 1
Notting Hill

 

Londra 21
The Tower Bridge
Londra
Tower of London
Londra 20
Una vetrina di Oxford Street
Londra 18
The Lion King – Lyceum Theatre
Londra 8
Victoria & Albert Museum
Londra 12
Victoria & Albert Museum
Londra 11
Victoria & Albert Museum
Londra 10
Victoria & Albert Museum
Londra 9
Victoria & Albert Museum
Londra 3
Harrods
Londra 4
Harrods – un interno
Londra 5
I Girasoli – Van Gogh
Londra 17
National Gallery
Londra 21
Hyde Park
Londra 2
Camden Town
Londra 21
Camden Town

Photo by Gina

 

Author

Blogger, Image Consultant, Fashion Stylist.
Creativa, allegra ed ottimista, amo la mia famiglia e adoro la compagnia.
Vivo di Moda da sempre.

23 Comments

Write A Comment

Top