buongiorno mondo Fashion e non, visto le domande che mi sono state poste da alcune ragazze che si approcciano al mondo “blogger” per le prime volte, ho deciso di scrivere questo post sui costi legati alla partecipazione alla MFW.

sarebbe facile prendere il treno in prima classe, dormire in un hotel 4* lusso e mangiare nei ristoranti più alla moda, ma così sarebbe un volere vincere facile…non deprimetevi, anche se non si hanno queste possibilità si può comunque partecipare alla MFW spendendo una cosa giusta.
è quello che ho testato la scorsa settimana e ve ne parlo qui di seguito.

partiamo dal viaggio : io abito a Carpi, per raggiungere Milano scelgo sempre treni veloci; preferisco Trenitalia, ma spesso prendo anche Italo : controllando per tempo le disponibilità e gli orari, riesco a trovare i biglietti andata e ritorno intorno ai 30 €, al massimo intorno ai 50 €.
poi il pernottamento : parlando di Milano la cosa si fa delicata in quanto, si sa, essendo una grande città durante un evento così importante, spesso i prezzi degli hotel lievitano. io consiglio di usare Booking cercando le strutture che permettono di prenotare senza pagare una caparra e con la possibilità della cancellazione gratuita della prenotazione fino a pochi giorni prima dal check-in. naturalmente consiglio di controllare le recensioni, valutare la posizione e la vicinanza alla metropolitana, in modo da potersi muovere autonomamente senza bisogno dei Taxi. per questa Fashion Week ho scelto un hotel a 10 minuti scarsi della stazione Centrale (location molto comoda viaggiando in treno) e a 5 minuti dalla fermata della metropolitana.
all’hotel Mondial che è situato in via Vetruvio, a pochi passi da corso Buenos Aires, il pernottamento in una singola costa 75 € con colazione compresa. l’hotel è piccolo, ma rinnovato recentemente; la stanza e il bagno sono molto puliti. la colazione ha solo proposte dolci, ma di qualità. il personale è disponibile e gentile. lo terrò sicuramente presente per le prossime volte in cui mi fermerò a Milano per la notte.
e per i pasti? beh a pranzo andando da una sfilata all’altra e da uno show room all’altro per presentazioni, i tempi sono davvero ristretti e difficilmente ci si ferma per mangiare, ma troverete buffet più o meno forniti, riuscendo tranquillamente a spizzicare qualcosa per arrivare fino a sera.
resta la cena…beh potrete farvi invitare e il gioco è fatto…ma se non vi riesce questa mossa potrete ripiegare su un fast-food…qualità scadente ma risparmio assicurato.

così facendo riuscirete a spendere in media 100 al giorno…non mi sembra male…lo avreste mai detto?
ma vi dirò di più : per le blogger più quotate sono previsti anche i rimborsi spese…quindi al lavoro, la prossima edizione della MFW è qui che arriva, non fatevi trovare impreparate!

baci baci Gina

milano 5 milano 4 milano 3 milano2 milano 1 milanopictures by Gina

Author

Blogger, Style & Image Consultant, Fashion Stylist

33 Comments

  1. ohhhh viva la sincerità! sai me lo chiedo sempre..chissà come si organizzeranno a Milano…
    Lalu

  2. deve essere proprio una bella esperienza….certo gratis sarebbe meglio …
    bellissimo il tuo outfit!

Write A Comment

Top