Ed eccoci qui a parlare di cintura a bustino. Quando Prada l’ha fatta sfilare bianca, sopra a cappotti e giacche, non mi era piaciuta per niente…ma come spesso mi accade, ora non ho potuto che cercarne e comprarne una!
Insomma anche questa volta Miuccia ha fatto centro, perchè queste cinture sono diventate un vero must have di stagione dello street style.

La cintura a bustino può essere indossata bianca sulla giacca nera, come abbiamo visto sulle passerelle, così da creare l’effetto black & white a contrasto, può essere in denim, perfetta da abbinare ad abiti a sottoveste. Io la preferisco nera, magari messa sopra ad una classicissima t-shirt bianca…ma comunque, in ogni modo la si abbini, resta la scelta più glam del momento.

Zara e altri negozi low-cost l’hanno subito proposta nei propri negozi copiandola direttamente dalle passerelle, io però ho preferito cercare un’alternativa un po’ più originale…ormai sapete che preferisco sempre dare un tocco personale ad ogni trend, amo essere alla moda ma sempre con un pizzico di originalità e personalità.

Così quando durante i saldi ho visto la cintura che indosso oggi per la prima volta, ho capito che sarebbe stata la mia versione della cintura a bustino : in eco-pelle nera, con finiture in metallo e in elastico nella parte dietro. Oggi il giusto abbinamento l’ho trovato con questa t-shirt di Simona Elsa Calabrese, che usa le parole per creare artigianalmente delle immagini, e una gonna a corolla in tulle tecnico.

Se stai cercando una cintura a bustino da portare in vita, ti consiglio di cercarla in elastico o con una parte in questo materiale o che sia comunque regolabile, in modo che sia molto più facile portarla. Infatti se una cintura alta non ha elasticità, quando ci si siede si può avere la sensazione quasi di non riuscire a respirare…almeno capita a me che ho un po’ di pancetta…con l’elastico o con dei lacci con cui poterla regolare, questo problema non si pone e la si può indossare senza difficoltà.
Inoltre una cintura a bustino con una parte elasticata o regolabile avrà una vestibilità migliore, aderendo meglio alla nostra figura, “abbracciando” meglio i tessuti dei capi che indossiamo.

Devo però essere sincera : la cintura a bustino non è adatta a tutte le fisicità; infatti se si ha una forma fisica a “baguette”, quindi se si ha una figura diritta, senza vita e fianchi, una cintura di questo tipo accentuerà ancora di più questa caratteristica, in quanto mette in evidenza il punto vita.

Quindi sì assolutamente alla cintura a bustino, purchè sia adatta alla nostra fisicità, perchè ricorda che non esiste un corpo perfetto, ma un abito o un accessorio perfetto per ogni corpo!

 Baci baci Ginacintura a bustino cintura a bustino 1 cintura a bustino 2 cintura a bustino 3 cintura a bustino 4 cintura a bustino 5Jacket : Space concept
t-shirt : Simocal
belt : Denny Rose
skirt : Floreiza
socks : Ixli
shoes : Dolce & Gabbana
bag : vintage
necklace + bracelet : Sogni Lussuosi – vintage
sunglasses : Hugo boss
photos by Franco Marchesi

 

Author

Blogger, Image Consultant, Fashion Stylist.
Creativa, allegra ed ottimista, amo la mia famiglia e adoro la compagnia.
Vivo di Moda da sempre.

29 Comments

  1. Wonderful post, love it! ♥
    Maybe follow for follow? 🙂

    veronicalucy.blogspot.com
    instagram.com/weronikawachowiec
    facebook.com/veronicalucy

  2. trovo sia un capo molto difficile da portare…e da abbinare…ma come al solito la tua interpretazione è impeccabile e molto molto ispirante!

  3. Anche io inizialmente avevo storto il naso davanti a questa tendenza, ma sto vedendo un sacco di look favolosi in giro che mi stanno facendo ricredere, come il tuo!
    Stai benissimo adoro soprattutto le tue scarpe ed i calzini!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

Write A Comment

Top