Quante volte ho pensato di partire e farmi un weekend a Roma? beh svariate volte!
Roma per me è la più bella città del mondo e non la si ha mai visitata abbastanza perchè ogni strada, ogni angolo, ogni casa può essere un capolavoro da scoprire, basta alzare gli occhi verso il cielo e ci sono meraviglie.
Il 26 ottobre tra l’altro si è aperto il Festival del Cinema...il tappeto rosso è stato srotolato e star nazionali e internazionali sono pronte a sfilare in abito da sera o smoking…

Questo argomento mi dà l’idea per un perscorso alternativo a quello del turismo classico: andare per monumenti seguendo i film ambientati a Roma, visto che la Capitale e le sue meraviglie sono state tante volte protagoniste di importanti pellicole.

E così partiamo da Fontana di Trevi, invasa da folle di turisti ogni giorno, è famosa per il bagno di Anita Ekberg nella Dolce Vita di Fellini; recentemente restaurata, è tornata agli antichi splendori ed ha fatto da cornice ad importanti Fashion Show.

Ma come non ricordarsi delle risate di Carlo Verdone che ancora giovanissimo vaga per Cinecittà sognando di fare l’attore nel film Troppo Forte?…

E ancora ricordo un Nanni Moretti che interpreta sè stesso girovagando per le strade della Garbatella in sella al suo motorino nel film Caro Diaro, vincitore del Festival di Cannes nel 1994.

Avrei voglia di tornare sicuramente al Pantheon, che nel 2009 è stato protagonista nel film Angeli e Demoni, tratto dalla saga di Dan Brown, con un cast hollywoodiano tra cui ricordo il protagonista Tom Hanks.

E mi piacerebbe visitare l’EUR dove non sono mai stata, dove è stata girata une delle ultime puntate della saga dell’agente segreto britannico più famoso al mondo, 007 Spectre.

Ma ho voluto tenere per ultima la famosa statua del Morforio, protagonista insieme a Tony Servillo del film che ha visto l’Italia tornare in cima all’Olimpo del grande schermo, La grande Bellezza di Paolo Sorrentino del 2013, vinvitore dell’Oscar, del Golden Globe e del David di Donatello.

E se pensate che mi manchi qualche rifermento cinematografico, scrivetemi e lo aggiungerò alla lista, intanto vado a prenotare il mio biglietto del treno con Italo, un bel pendolino ad alta velocità con cui arrivare in pochissimo tempo a Roma e alle sue bellezze.
Baci baci Gina.

cineturismoCredits : Italotreno.it e romacinemafest.it

 

Author

Blogger, Image Consultant, Fashion Stylist.
Creativa, allegra ed ottimista, amo la mia famiglia e adoro la compagnia.
Vivo di Moda da sempre.

18 Comments

  1. bellissimo percorso questo “cineturistico”.. avevo letto che da quest’anno la Festa del Cinema voleva aprirsi maggiormente alle vie della città.
    LaLu

  2. Roma, la mia città, quanto amo vederla raccontata in tanti film capolavoro della storia del cinema…ecco penso proprio che un tour del genere per un turista sia un meraviglioso suggerimento, soprattutto per gli appassionati di cinema. Baci

  3. Una idea brillante !!!! que bonito sería poder hacer ese tour. Roma es maravillosa. Amo Italia. Baci.

Write A Comment

Top